CLIENT:

the bronx – house of blues

 

SERVICES:
– NAMING
– BRAND DESIGN
– CORPORATE
– SOCIAL MEDIA STRATEGY
– MOTION GRAPHIC
– SHOOTING

UN LOGO CHE PORTA CON SE RICORDI, STORIA E CULTURA.

A destra si innalza l’edificio tipico del Bronx, rappresentato “pendente” per simboleggiare i disordini e la criminalità che hanno caratterizzato la storia del quartiere negli anni’80. 

L’edificio viene sorretto dai tasti di un pianoforte e da un saxofono, entrambi strumenti tipici della scena Blues&Jazz.

grafica

Le business card richiamano i suoni e l’atmosfera tipica del Bronx. Stampati in oro a caldo, i particolari risaltano dallo sfondo nero. Il menù bullonato e il newspaper si ispirano alla corrente italiana del Futurismo e alle opere dell’artista Depero.

Illustrazione Dedicata

Depero e le contaminazioni del Futurismo sono state fonti di ispirazione per la realizzazione delle illustrazioni che creano la cocktail list di The Bronx – House of Blues.

merchandising

Le illustrazioni sono protagoniste delle t-shirt dedicate allo staff di The Bronx – House of Blues. Il bianco e nero viene ravvivato dalle sfumature dorate.

Social Media Strategy

La comunicazione passa anche dai canali digital.

Una comunicazione retrò, dai toni Black&White che ripercorre la storia del Bronx, del Blues&Jazz, del proibizionismo e degli speak easy ma soprattutto dei cocktails.

shooting

Immagini e Video senza tempo raccontano la storia, l’atmosfera, i luoghi e gli spazi di The Bronx – House of Blues.