COME SI FA A TROVARE IL “CLIENTE IDEALE”?

Come facciamo a mostrare il nostro prodotto / servizio ad un pubblico davvero interessato?

Ogni attività di marketing che intende essere efficace e andare nella giusta direzione, deve mettere alla base della sua strategia una cosa fondamentale: il target.

Capire chi compra o chi comprerà il tuo prodotto/servizio è un imperativo, qualunque sia l’attività di marketing o di comunicazione che si vuole intraprendere.

Con i social e con l’arrivo di Internet, i rapporti tra brand e consumatori sono cambiati radicalmente.

La relazione tra le due parti è diventata fondamentale!

Il marketing non è più per il target ma è costruito con il target.

I consumatori diventano parte della comunicazione, partecipano ed interagiscono con il brand, dobbiamo quindi riferirci a persone specifiche che hanno degli interessi e si comportano in  un determinato modo, che saranno a tutti gli effetti i nostri “acquirenti ideali”, le nostre “Buyer Personas”.

Solo dopo averli definiti ed analizzati potremmo creare contenuti e messaggi su misura per loro, che rispecchieranno il loro essere, il loro fare e il loro stile di vita. Tutto questo è essenziale per non buttare via tempo e denaro.

-Come possiamo raggiungere la persona giusta, il cliente così detto ideale? Come creare delle perfette Buyer Personas?

Il processo è tutt’altro che semplice, come ogni cosa ben fatta richiede tempo ed anche un po’ di intuizione.

In primis sono essenziali:

  • analisi
  • ricerca
  • metodo
  • domande
  • informazioni
  • interviste

Possiamo farci anche aiutare da template disponibili su Internet, ideali per incanalare tutte le caratteristiche utili alla definizione del nostro identikit.

Una volta raccolti tutti i dati, possiamo iniziare ad identificare le nostre Buyer Personas usando l’immaginazione, questa è sicuramente la parte più divertente, possiamo dargli un nome e possiamo iniziare ad immaginare la sua personalità, il tipo di lavoro, il suo carattere, i suoi problemi, ma soprattutto come si muove quando deve acquistare qualcosa.

-E poi?

Poi passati 18, massimo 24, mesi è necessario ricominciare e ripetere il percorso di ricerca ed analisi, perché il “cliente ideale” cambia nel tempo i suoi interessi e tu devi rimanere costantemente aggiornato.

A noi di Skills piace giocare e non prendere sempre tutto troppo sul serio, così ci siamo divertiti a fare qualche scatto delle nostre Buyer Personas.

Michele è diventato un ragazzo nerd, un atleta snowboarder, un perfetto ciclista ed un impegnato business man!

Autoironia a parte, se avete bisogno di delineare il vostro “cliente tipo” noi di Skills lo sappiamo fare benissimo!